Comunicazioni

1 - 4 di 4

Crisi idrica: incontro tra Associazioni Agricole, Consorzio Bacchiglione e cittadini.
Tra le misure un’ordinanza della Regione Veneto per la gestione dell’acqua nel canale Novissimo
Comunicazioni – Pubblicazioni Generali 11/07/2022
Crisi idrica: incontro tra Associazioni Agricole, Consorzio Bacchiglione e cittadini. Tra le misure un’ordinanza della Regione Veneto per la gestione dell’acqua nel canale Novissimo
Codevigo, 11 luglio 2021. Emergenza idrica. Ieri sera a Conche di Codevigo si è tenuto un incontro tra le Associazioni Agricole, il Consorzio Bacchiglione e cittadini interessati per fare il punto della situazione sulla crisi idrica. Oltre alle criticità legate alla scarsità d’acqua e alle disposizioni messe in atto del Consorzio di bonifica Bacchiglione per la gestione del servizio irriguo, è stata illustrata l’ordinanza regionale che dispone la riduzione dei prelievi d’acqua dal canale Novissimo.
Crisi idrica: il Consorzio Bacchiglione attiva la turnazione
Bacini divisi in due zone per poter garantire il servizio irriguo almeno a giorni alterni
Comunicazioni – Pubblicazioni Generali 27/06/2022
Crisi idrica: il Consorzio Bacchiglione attiva la turnazione Bacini divisi in due zone per poter garantire il servizio irriguo almeno a giorni alterni
Padova,  27 giugno 2022. Il Consorzio Bacchiglione ha deciso di attivare, a partire da mercoledì 29 giugno, la turnazione irrigua, nei bacini Pratiarcati e Sesta Presa in destra Brenta, per garantire una migliore distribuzione dell’acqua. Le disposizioni prevedono la suddivisione dei due bacini in aree per le quali sono stati predisposti i turni del servizio irriguo.
Linee guida per la gestione del servizio irriguo 2022
Comunicazioni – Pubblicazioni Generali 23/06/2022
Linee guida per la gestione del servizio irriguo 2022
In allegato il documento con tutte le direttive da seguire. 
Crisi idrica: i livelli dei fiumi si abbassano, si va verso una gestione razionata per l’irrigazione
Il Consorzio Bacchiglione lancia l’appello: evitare sprechi
Comunicazioni – Pubblicazioni Generali 08/06/2022
Crisi idrica: i livelli dei fiumi si abbassano, si va verso una gestione razionata per l’irrigazione Il Consorzio Bacchiglione lancia l’appello: evitare sprechi
Padova, 8 giugno 2022. La crisi idrica si fa sempre più preoccupante anche per il Consorzio di bonifica Bacchiglione. Il Consorzio è in stretto collegamento con gli uffici regionali del Genio Civile per gestire al meglio le portate del fiume, sempre più scarse, nonostante che il Consorzio LEB immetta in Bacchiglione costantemente 6.800 litri d’acqua al secondo, acque provenienti dall’Adige che, fortunatamente, in questi giorni ha una portata sufficiente.

Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare.

Privacy policycookies