Consorzio Bacchiglione: al via la progettazione del primo stralcio funzionale degli interventi di trasformazione irrigua nel bacino Bernio. Un altro tassello per migliorare l’irrigazione tra Chioggia e Codevigo

Data pubblicazione: 16/08/2022

Data scadenza:

Settore: Pubblicazioni Generali

Numero: 74

Codevigo, 16 agosto 2022. La scorsa settimana il Consiglio di Amministrazione del Consorzio Bacchiglione ha dato il via libera alla progettazione del primo stralcio funzionale degli interventi di trasformazione irrigua del bacino Bernio nel comune di Chioggia e Codevigo. L’intervento è volto a migliorare la gestione delle acque irrigue, riducendo gli sprechi, e a ridurre il rilascio di nutrienti nella Laguna di Venezia.

Il progetto ha ottenuto dalla Regione del Veneto, con fondi per il disinquinamento della laguna di Venezia, un finanziamento di euro 5.963.000,00 che non è sufficiente per intervenire nell’intero bacino

Consorzio Bacchiglione: al via la progettazione del primo stralcio funzionale degli interventi di trasformazione irrigua nel bacino Bernio.
Un altro tassello per migliorare l’irrigazione tra Chioggia e Codevigo

E’ stato individuato, pertanto, un primo stralcio funzionale delle opere che dovrà ottenere il benestare regionale per dare il via alla realizzazione dei lavori. Si prevede la sostituzione di circa 8,5 chilometri di canalette a cielo aperto con un impianto di distribuzione irrigua tubato in bassa pressione, con condotte in polietilene di diametro varabile da 100 cm a 30 cm, per fornire acqua alle aziende in maniera più efficiente. L’intervento andrà a servire un’area di circa 300 ettari.

 

«L’emergenza idrica che stiamo vivendo ci impone di trovare soluzioni efficaci per risparmiare acqua e garantire comunque un efficiente servizio irriguo. Alla luce di quanto è accaduto in questi mesi non c’è più tempo per rimandare, è questo il momento di eseguire i lavori necessari per migliorare il servizio irriguo e ridurre gli sprechi. Questo è un intervento fondamentale per una zona prettamente agricola, dove l’acqua è fondamentale per le colture delle aziende agricole presenti – afferma Paolo Ferraresso, Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione-. Grazie a quest’opera si potranno risparmiare circa 500.000 metri cubi d’acqua all’anno nell’arco della stagione irrigua. Non solo, questo intervento è importante anche dal punto di vista ambientale perché contribuirà al disinquinamento della laguna, riducendo l’apporto di azoto e fosforo in eccesso. Un intervento di valenza non solo irrigua, ma anche ambientale».

 

Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio di bonifica Bacchiglione ha espresso parere favorevole sugli interventi. La fase successiva consiste nella presentazione del progetto definitivo del primo stralcio funzionale delle opere per ottenere il benestare regionale all’appalto dei lavori.

Data creazione: 16/08/2022

Data ultimo aggiornamento: 16/08/2022

Allegati
bernio irriguo (43.46 KB)

Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare.

Privacy policycookies