Volata finale per l'assegnazione del forum mondiale sull'acqua 2024. Da oggi è in Italia una delegazione del World Water Forum.

Data pubblicazione: 08/02/2022

Data scadenza:

Settore: Pubblicazioni Generali

Numero: 40

Massimo Gargano, Direttore Generale ANBI: “Fiducioso per un  obiettivo decisivo anche per la cultura ambientale del paese”

Volata finale per l'assegnazione del forum mondiale sull'acqua 2024. Da oggi è in Italia una delegazione del World Water Forum.

E' da oggi in Italia una delegazione del Council World Water Forum per valutare la candidatura di Firenze-Roma-Assisi ad ospitare il X Forum Mondiale dell’Acqua, che si terrà nel 2024.

L’Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue (ANBI) è componente del “board” tecnico di direzione ed il suo Direttore Generale, Massimo Gargano, è presente all’evento inaugurale a Roma con la partecipazione di Luigi Di Maio e Marina Sereni, rispettivamente Ministro e Viceministro degli Esteri; Dario Nardella, Sindaco di Firenze; Stefania Proietti, Sindaca di Assisi; Ornella Segnalini, Assessora al Comune di Roma.

“Sono molto fiducioso – dichiara il DG di ANBI – sul raggiungimento di un obbiettivo, che sarà decisivo per affermare, anche nel nostro Paese, principi di etica e sostenibilità ambientali, declinati nel contrasto ai cambiamenti climatici ed all’eccessivo consumo di suolo. La tutela della risorsa idrica è non solo elemento di vita, ma fonte di quella biodiversità alla base della bellezza del territorio italiano, nonché fattore di sviluppo economico ed occupazionale.”

Data creazione: 08/02/2022

Data ultimo aggiornamento: 08/02/2022

Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare.

Privacy policycookies