Interventi di ammodernamento del sistema di telecomando e telecontrollo, opere elettromeccaniche impianto di sollevamento di Saccolongo con scarico in Bacchiglione - I° lotto - Nuovo impianto idrovoro di Saccolongo 012 - 13

Tipologia:

Lavori in corso

Dati generali:

I lotto - Nuovo impianto idrovoro di Saccolongo

II lotto - Nuovo telecontrollo impianti di Treponti, Montegrotto Terme, Botte del Pigozzo

Approvazione: Decreto Regione Veneto  n.  302  del 22/09/2015 del Direttore regionale della Sezione Difesa del Suolo

Finanziamento: contributo regionale di  € 500.000,00 impegnato con il decreto del Dirigente regionale della Direzione Difesa del Suolo 28/11/2013, n. 416 sul capitolo  101665 – impegno n. 3970 del bilancio regionale – esercizio finanziario 2013; contributo di € 40.000,00 a carico del Comune di Saccolongo

Scadenza concessione: ultimazione lavori entro 24 mesi dalla data del provvedimento ovvero entro il 22/09/2017; adempimenti amministrativi entro 36 mesi ovvero entro il 22/09/2018

Esecuzione lavori I lotto - Nuovo impianto idrovoro di Saccolongo

Importo complessivo dell'appalto: 274.308,96 €

Luogo di esecuzione dei lavori: bacino Colli Euganei - comune di Saccolongo in provincia di Padova, via Magellano

Caratteristiche genrali dei lavori:

Fornitura e posa di :
- n. 2 elettropompe sommergibili della capacità di sollevamento di 500 l/s  (0,50m³/s) cadauna,
- n. 2 condotte in acciaio zincato DN 800 mm di scarico nel fiume Bacchiglione;
- quadro comando e automazione E.P.;

La finalità del progetto è di mantenere la sicurezza idraulica di tutto il quartiere circostante via Magellano a Saccolongo (PD) ed evitare di intervenire in situazioni di emergenza con pompe mobili  spesso con tempi di risposta non sufficientemente tempestivi per scongiurare il rischio idraulico e i danni ai fabbricati residenziali, strade, ecc..