Progetti con le scuole

Il mondo della bonifica è un mondo tutto da scoprire! Puoi farlo divertendoti!

Il Consorzio di bonifica Bacchiglione, in collaborazione con il Centro Internazionale Civiltà dell’Acqua, propone “#Respect - Conosci le Acque del tuo Consorzio” , il progetto rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado  che vuole promuovere la conoscenza e il rispetto per questo territorio, affinchè i cittadini di domani continuino ad averne cura.Quest’anno le temetiche proposte per i laboratori in classe saranno diversificate per le classi primarie me per le classi secondarie. 

Per le scuole primarie le tematiche proposte sono le seguenti:

1.RISPETTA I TUOI FOSSI, AIUTA IL TUO CONSORZIO

Il nostro territorio si presenta spesso fragile e risulta profondamente alterato da interventi di trasformazione operati nel passato che ne hanno ridotto la resilienza. A risentirne maggiormente anche la cosiddetta rete idrografica minore, composta da canali e fossi, anche privati. Cosa possiamo fare per aiutare il Consorzio Bacchiglione? Un laboratorio che farà comprendere le problematiche e i metodiche abbiamo a disposizione , anche come cittadini, per tutelare la rete idrografica minore, con un approfondimento sulle opere del Consorzio messe in atto a partire dall'elaborazione di alcune mappe.  

2. L'ACQUA, ELEMENTO VITALE PER L'AMBIENTE
L'acqua è un elemento fondamentale e caratterizzante del nostro territorio, che influisce anche sulla salute della laguna di Venezia. Salvaguardare la qualità dell'acqua dei canali, le tecniche utilizzate per il disinquinamento e la depurazione dell'acqua, come la creazione di aree umide per la depurazione dell'acqua attraverso l'utilizzo della vegetazione, gli interventi di manutenzione dei corsi d'acqua. Il laboratorio fornirà degli spunti per capire quali sono gli elementi e i processi utilizzati per salvaguardare l'ambiente e il suo mantenimento attraverso l'analisi di aree significative che svolgono un ruolo chiave dal punto di vista ecologico.

3. UOMINI E DONNE DELLA BONIFICA
La bonifica ha origini antiche. Con questo laboratorio si propone un’analisi del territorio locale sottratto alle acque, dove la creazione di nuove terre è avvenuta attraverso sapienti e continue opere di derivazione dei fiumi e di bonifica e il cui mantenimento è legato alla corretta gestione della rete idrografica. La cultura locale è quindi impregnata di simboli e valori legati alla risorsa idrica e molti ne sono gli esempi.

4. LA VITA DI UN FIUME. RISCHIO IDRAULICO E BUONE PRATICHE DI GOVERNANCE DEL TERRITORIO
Da sempre l'uomo ha avuto a che fare con il rischio idraulico, basti pensare alle molte alluvioni del territorio regionalerecenti e passatere le strategie che si cerca di attuare ore per prevenirle, visto l'aumento dell'urbanizzazione nel nostro territorio. Questo laboratorio permette ai ragazzi di capire cosa si intende per rischio idraulico, capire le motivazioni per cui certi fenomeni naturali si verificano e come cambia la risposta del territorio a seconda della sua conformazione. Verranno forniti spunti per interpretare e comprendere lo sviluppo dell'urbanizzazione dell'area deol comprensorio del Consorzio di Bonifica Bacchiglione e verranno analizzate le pratiche che devono essere messe in atto per la sicurezza del territorio. 

5. COLORI E FORME DELL’ACQUA NELLA RETE IDROGRAFICA MINORE DEL TUO TERRITORIO
Laboratorio artistico volto a rappresentare stati, forme e colori che può assumere l’acqua della rete idrografica minore, a partire dalla visione deell immagini e della rete diffusa nel nostro territorio. Si tratta di un laboratorio pratico-creativo, che mira a far rielaboirare agli studenti ciò che viene osservato nel territorio.

6. IL TERRITORIO ATTRAVERSO LE STORIE
Laboratorio di analisi e ricerca del rischio idrogeologico e le recenti alluvioni del 2010 e 2014 che hanno colpito alcuni comuni padovani, con possibilità di intervistare soggetti  presenti (familiari9 per sviluppare una narrazione fluida in cui immagini, suoni  e testimonianze scritte e/o orali verranno pèoi raccolte dagli alunni partecipanti. 

Per le scuole secondarie le tematiche proposte sono:

1.RISPETTA I TUOI FOSSI, AIUTA IL TUO CONSORZIO
Il nostro territorio si presenta spesso fragile e risulta profondamente alterato da interventi di trasformazione operati nel passato che ne hanno ridotto la resilienza. A risentirne maggiormente anche la cosiddetta rete idrografica minore, composta da canali e fossi, anche privati. Cosa possiamo fare per aiutare il Consorzio Bacchiglione? Un laboratorio che farà comprendere le problematiche e i metodiche abbiamo a disposizione , anche come cittadini, per tutelare la rete idrografica minore, con un approfondimento sulle opere del Consorzio messe in atto a partire dall'elaborazione di alcune mappe.

2. UOMINI E DONNE DELLA BONIFICA
La bonifica ha origini antiche. Con questo laboratorio si propone un’analisi del territorio locale sottratto alle acque, dove la creazione di nuove terre è avvenuta attraverso sapienti e continue opere di derivazione dei fiumi e di bonifica e il cui mantenimento è legato alla corretta gestione della rete idrografica. La cultura locale è quindi impregnata di simboli e valori legati alla risorsa idrica e molti ne sono gli esempi.

3. LA VITA DI UN FIUME. RISCHIO IDRAULICO E BUONE PRATICHE DI GOVERNANCE DEL TERRITORIO
Da sempre l'uomo ha avuto a che fare con il rischio idraulico, basti pensare alle molte alluvioni del territorio regionalerecenti e passatere le strategie che si cerca di attuare ore per prevenirle, visto l'aumento dell'urbanizzazione nel nostro territorio. Questo laboratorio permette ai ragazzi di capire cosa si intende per rischio idraulico, capire le motivazioni per cui certi fenomeni naturali si verificano e come cambia la risposta del territorio a seconda della sua conformazione. Verranno forniti spunti per interpretare e comprendere lo sviluppo dell'urbanizzazione dell'area deol comprensorio del Consorzio di Bonifica Bacchiglione e verranno analizzate le pratiche che devono essere messe in atto per la sicurezza del territorio.

4. L'ACQUA E I CAMBIAMENTI CLIMATICI 
L'acqua è un elemento fondamentale e caratterizzante del nostro territorio. Il laboratorio fornirà degli spunti per capire quali sono gli elementi e i processi che hanno cambiato anche l'aspetto del nostro territorio, avvenuti nel corso del tempo e poi quelli utilizzati per salvaguardare l'ambiente e il suo mantenimento, con la costruzione di impianti per migliorare, ad esempio, lo scorrere dell'acqua e la conseguente tutela dell'ambientecircostante. 

5. ACQUA E CAMBIAMENTI CLIMATICI *(LABORATORIO PER DUE CLASSI DA SVOLGERE DURANTE TUTTO L'ANNO)
Attreverso un pluviometro fornitop dal Consorzio di bonifica bacchiglione , la classe, coadiuvata dall'insegnate di riferimento, a partire dall'inizio del progetto fino alla sua conclusione, monitorerà e analizzerà la quantità di pioggia che cade nel proprio comune, e prendendo nota di quanto successo, svilupperà le conseguenze della pioggia sul territorio, a partire dalla sicurezza idraulica. 

6.IL TERRITORIO ATTRAVERSO LE STORIE 
Laboratorio di analisi e ricerca del rischio idrogeologico e le recenti alluvioni del 2010 e 2014 che hanno colpito alcuni comuni padovani, con possibilità di intervistare soggetti  presenti (familiari9 per sviluppare una narrazione fluida in cui immagini, suoni  e testimonianze scritte e/o orali verranno pèoi raccolte dagli alunni partecipanti.


Scopri, in allegato, tutti i dettagli del progetto e alcune novità!

Per informazioni contatta l’Ufficio Comunicazione:
comunicazione@consorziobacchiglione.it
telefono 049.8751133



TGB - il telegiornale della bonifica (I B - Brugine)


TGB - il telegiornale della bonifica (I B - Brugine)